giovedì 27 ottobre 2016

keep calme, on se la coule douce

Cari blog-amici,
sono in partenza. 
Mi aspettano dieci giorni in Georgia con il Cubarito, nell'antica Colchide, 
tra archeologia, souvenir sovietici, il Caucaso e il Mar Nero. 
Sono molto curiosa di visitare questo paese, 
ma soprattutto non vedo l'ora di prendermi qualche giorno di tranquillità, fuggendo dai ritmi quotidiani. 
Keep calm, on se la coule douce.     

emilia  

ps: come me la caverò con il cibo gluten free??  

Dear blog-friends
I'm leaving for a trip to Georgia with my cuban husband. 
Georgia, the ancient Colchid, is a land rich of archeology, history, and memories of her soviet past. 
Can't wait to visit Georgia, the Caucasus mountains, and the Black Sea...and I really need to take a break from work, problems, daily routine. 
so keep calm, on se la coule douce, take life easy!!
 emilia

ps. I will find some gluten free food in Georgia???

sabato 22 ottobre 2016

Love&likes sglutinati di ottobre

Adoro assaggiare cibi nuovi e da quando ho scoperto di essere celiaca ancora di più. 
Volete mettere il gusto della sfida? trovare qualcosa che sia senza glutine e pure buono? 

I love to taste new foods and since I found to be celiac even more. I love the challenge to find something gluten free and in the same time tasty and healthy. So..let's take a look at my monthly favourities!


1) Gnocchi patarò (https://www.facebook.com/patarognocchi/)
I gnocchi sono difficili, o meglio, facili da fare, difficili da fare buoni... quelli confezionati hanno per me sempre un retrogusto artificiale, e una consistenza troppo gommosa. 
Questi no, sono proprio buoni, e conditi con pesto e fagiolini ancora  di più. Ps li ho trovati al carrefour

1) gnocchi patarò ((https://www.facebook.com/patarognocchi/) Gnocchi are difficult, or better to say, easy to make...but difficult to make good. Ready-made gnocchi have often an artificial taste, and the texture is too rubbery. These one are perfect, especially served with pesto and green beans. 



2) l'attendevamo in tanti e finalmente è arrivata: la sfoglia buitoni! In preda all'entusiasmo ne ho comprate due, e menomale. La prima l'ho bruciata in malo modo cuocendo una quiche a calore troppo alto, la seconda invece mi è servita per la quiche qui sotto, di cui a breve posterò la ricetta...buonissima, anche grazie alla sfoglia, che è di qualità, anche se preferisco quella francese (vd. sotto)  

 2)  There were a lot of people waiting for and finally came... buitoni gluten free pastry! Thanks God I bought immediately two pastries: I burned the first one, baking a tart  at too high temperature, with the second one I made this wonderful quiche (soon I will post the recipe). 
The pastry is ok, but I prefer the french one (see below)

3) il caso ha voluto che nell'arco di pochi giorni mi sia arrivata anche un'altra sfoglia da provare, direttamente dalla Francia: http://www.croustipate.com/produits/fiche/28/Feuilletee-sans-Gluten. Rispetto alla buitoni questa sfoglia gonfia di più e a mio parere ricorda senza grosse differenze la sfoglia con il glutine...unico difetto, è molto unta. 

3) Directly from France, the Croustipate pastry. http://www.croustipate.com/produits/fiche/28/Feuilletee-sans-Gluten.  No big difference between this gf product and the "normal " pastry, there is just a small minus, the pastry is quite greasy.  


4) visto che in un altro post vi ho parlato di piadine, vi dirò quale utilizzo di solito: http://www.riccionepiadina.com/senza-glutine/... queste per me costituiscono la prima scelta, peccato che non le abbia ancora trovate in farmacia, di solito le compro all'ipercoop. Le mangio praticamente con qualsiasi cosa, ultimamente con pomodorini, basilico e patè d'olive

4) Since in another post I talked about wraps, this is my fav  http://www.riccionepiadina.com/senza-glutine/.... they are not so easy to find, try in ipercoop supermarket. My last addiction? this wrap with cherry tomato, black olives pesto &basil. 
 5) e per finire in dolcezza...i biscotti della farabella!http://www.farabella.it/scheda_prodotto_biscotti/i_cuccioli/66/. So che probabilmente questi biscotti sarebbero più indicati per dei bambini, ma non ho saputo resistere, e devo dire che oltre all'aspetto carino hanno anche un sapore piacevole e mi rallegrano la colazione: 

5) to finish with a sweet note...farabella biscuits!http://www.farabella.it/scheda_prodotto_biscotti/i_cuccioli/66/.Maybe these cute animals would be more suitable for children, but who cares...they taste good, and make happier my breakfast! 


venerdì 14 ottobre 2016

Una giornata piovosa e la piadina di Gordon


Ecco una di quelle giornate in cui la sola idea di uscire fuori di casa suscita un senso di malumore e apprensione. Sarà che sono genovese e qui le allerte meteo vengono prese sul serio, sarà che è domenica e questo muro di grigio e acqua non alletta ad uscire neppure i più volenterosi, fatto sta che io e il cubarito siamo qui rintanati a provare ricette, suonicchiare la chitarra e sfogliare qualche vecchio giornale in cerca d'inspirazione. 
Non so a quante persone capita di trovare una ricetta da qualche parte, attaccarla al proprio frigo con l'intenzione di provarla nel giro di poco tempo e lasciare poi il foglio ad ingiallire per anni, completamente dimenticato e privo di attrattiva...fino ad un noioso giorno di pioggia. 
Questa è più o meno la storia della ricetta di oggi, firmata dal celebre chef televisivo Gordon Ramsay (ma non vi spaventate è facilissima)

ps for english readers: this is the original video recipe from Gordon channel...My recipe is very similar, i've just used gluten free flatbread and balsamic vinegar in place of pomegranate molasse. https://www.youtube.com/watch?v=DvNAU2u4fcQ
 
Oggi vi propongo dunque la piadina di Gordon...io tengo sempre una piadina senza glutine in frigo, e non dimentico mai di inserirla nella mia spesa sglutinata: la trovo versatile, rapida da cucinare e da trasformare in una pizza veloce, in un accompagnamento ad un'insalata come sostituto del pane, e in un comodo pranzo da portare via, una volta farcita. 
in questo caso oltre alla piadina vi serviranno: 

 mezzo finocchio pulito (io ne ho utilizzato uno piccolo intero)
50 gr di formaggio feta sbriciolato
un cucchiaino scarso di semi di finocchio
olio evo
sale e pepe macinato al momento
aceto balsamico (facoltativo) 

step 1: condire la piadina con olio, sale e pepe su ogni lato, riscaldare una padella e farla tostare due minuti per lato a fuoco vivace, fino a quando sarà dorata e croccante. 

step 2: Tostare rapidamente i semi di finocchio in padella, perchè riprendano l'aroma..appena cominciano a profumare, toglierli dal fuoco.

step 3: pulire ed affettare molto finemente il finocchio (io lo faccio con la mandolina)

step 4: distribuire le fettine di finocchio sulla piadina ancora calda, sbriciolarvi sopra la feta, cospargere con i semi di finocchio e completare con qualche goccia d'olio e d'aceto balsamico. 

Eccovi il risultato!

 

martedì 4 ottobre 2016

torta al grano saraceno e mirtilli rossi


Ecco la ricetta della torta al grano saraceno di mia zia cristina, oggi special guest del mio blog!
TORTA DI GRANO SARACENO AI MIRTILLI ROSSI
Ingredienti:
250g burro morbido
250g zucchero
6 uova
250g farina di grano saraceno
250g mandorle macinate
Latte intero fresco, q.b.
1 bacca di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci (ho usato quello pane angeli)
composta di mirtilli rossi q.b. (io ne ho usato un vasetto da 250 g)
Preparazione:
Montare il burro con 150g di zucchero ed i tuorli delle uova.
Aggiungere la farina, le mandorle, i granini estratti dalla bacca di vaniglia,il lievito e mescolare il tutto. Se il composto vi pare troppo farinoso e solido, aggiungete a poco per volta e sempre mescolando un po’ di latte intero fresco.
Ora prendete un’altra ciotola per montare gli albumi (con le fruste elettriche).
Montare le chiare a neve ferma, aggiungere lo zucchero rimasto e continuare a montare, finché la massa sarà bianca lucida.Non deve essere una pasta per meringa ma deve essere comunque abbastanza ferma.
Aggiungerla con cautela alla pasta, mescolando con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto. La massa deve essere morbida, non muovetela troppo perché altrimenti andrete a smontare le bolle d’aria che avrete creato prima montando il burro con lo zucchero e i tuorli.
Versare poi la massa in una teglia del diametro di 24 cm dal cerchio apribile imburrata e infarinata ( farina  gluten free),  e cuocerla a forno moderato (180 gradi a forno statico preriscaldato) per circa un’ora. (Effettuare una prova con uno stecchino di legno!)
Lasciare raffreddare il dolce, tagliarlo orizzontalmente in tre parti,bagnare i dischi con pochissimo rum e poi farcire con la composta di mirtilli rossi.
La torta montata si cosparge di zucchero a velo e si orna con frutti rossi o meringhe o come vi ispira la vostra fantasia.Servire con panna montata.

Today my auntie christina is the special guest of my blog, this is her recipe of buckwheat-cranberry cake... enjoy!
BUCKWHEAT- CRANBERRY CAKE
INGREDIENTS

250 gr butter softened
250 gr sugar
6 eggs
250 gr buckwheat flour 
250 gr ground almonds
fresh whole milk q.s.
1 vanilla pod
1 packet of baking powder (gluten free)
Cranberry marmalade (a jar of 250 gr).




Preparation
Cream the butter with 150g of sugar and the egg yolks.
Add the flour, almonds, seeds from vanilla, baking powder, and mix together. If you think the mix is too dry, add a little bit 'of fresh whole milk. 
Now take another bowl and beat the egg whites (with electric mixer). Mount the egg whites until stiff, add the sugar left and continue beating until the mass will be glossy white. It must not be a paste for meringue but must still be quite firm.
Carefully add to the almond-flour-butter mix, stirring with a wooden spoon. The mass should be soft, not move it too much because you are going to remove the air bubbles that have created before mounting the butter with the sugar and egg yolks.
Pour the mix in a cake pan with a diameter of 24 cm greased with butter and floured (of course with gluten free flour), and bake in moderate oven (180 degrees) for abut 1 hour. (Make a test with a toothpick!) Let the cake cool, cut it horizontally into three parts, wet the disks with  a very little amount of rhum and then fill with cranberry compote. 
Sprinkle the cake with powdered sugar and decorate with red fruit or meringues or whatever you want. Serve with whipped cream.

sabato 1 ottobre 2016

nuovo mese-nuovo taglio

Buon inizio settimana, 
a tutti i MinnaOrly followers...
nuovo mese, nuovo taglio.
e così ecco le mie chiome in un bob corto, sfilato e soprattutto...rapidissimo da asciugare. 

Hello my blog-friends, 
new month, new hair cut
A short bob cut, very practical, and very quick to blow dry...  


  






Nelle foto porto:
camicia H&M collezione vecchia (H&M shirt)
rossetto red russian mac (mac red russian lipstick)
kajal nero guerlain (black kajal guerlain)
mascara lancome Hypnose nero (mascara Lancome Hypnose)