giovedì 23 marzo 2017

Pan de queso brasiliano

Durante uno dei miei giri esplorativi nei negozietti etnici dei vicoli genovesi (per chi è di qui: Via Gramsci) mi sono imbattuta in una scatola di "pane al formaggio" brasiliano, costo sui due euro, con dicitura "gluten free" in bella vista sulla scatola:

During one of my tours in Genoa ethnic shops (Via Gramsci) I came across a box of brasilian cheese bread, the price is two euros, and it is gluten free:




Ignoravo completamente l'esistenza di questi panini tondi, a base di farina di manioca.
La scatola contiene un preparato già pronto, a cui bisogna semplicemente aggiungere dell'acqua e delle uova, si formano delle piccole palline, s'infornano e voilà...

I was completely ignorant about the existence of this bread, made with manioca flour.
The box contains a mix, u just add some water, two eggs, and u can make your cheesy balls, ready to put in the oven...


Il risultato finale è stato una piacevole scoperta, i panini al formaggio sono molto buoni (e temo ahimè anche piuttosto calorici) e non hanno la consistenza, talvolta un pò stoppacciosa, del pane senza glutine. Eseguendo qualche ricerca su internet ho poi scoperto che si tratta di un piatto molto diffuso in Brasile e on-line si trovano numerose ricette per prepararlo. In futuro conto di cimentarmi con qualcuna di esse, ma per ora viva la comodità...farò scorta del preparato della Yoki!

 The result was a pleasant surprise, the brasilian cheese bread is tasty, soft, and different from any other gluten free bread. I've discovered that this kind of bread is a popular dish in south america, not only in Brasil, but also in Argentina, Paraguay, Colombia...and there are a lot of recipes to try, but for now...I enjoy this easiest solution!


Nessun commento:

Posta un commento